Правила здорового питания: миф или реальность

vediamo quali sono le caratteristiche dei prodotti biologici

Nella più basilare delle definizioni dei consumatori, il termine biologico viene utilizzato per identificare prodotti agricoli che vengono coltivati senza pesticidi e fertilizzanti nocivi, o bestiame (carne o pollame) allevati senza l’uso di ormoni o sostanze chimiche sintetiche.

Le regole e le pratiche BIO vengono applicate anche ai prodotti trasformati, come la marmellata fatta da frutta biologicha o alimenti biologici per bambini fatti, ad esempio, con carote e cereali. Ad esempio, se un prodotto è etichettato come biologico, in esso moltissime sostanze chimiche e additivi non sono consentiti.

Le norme che regolano la produzione di prodotti biologici, sono molto severe e seguono criteri molto precisi.

Cibo biologico, consumo cresce del 7 per cento con il Covid per Coldiretti  | Cook

Vi sono degli enti preposti al controllo e alla verifica dei prodotti coltivati secondo i dettami del biologico, che certificano se il singolo prodotto può esibire la dicitura BIO.

Uno dei parametri necessari affinchè si possa parlare di produzione biologica, è quello del rispetto dei ritmi stagionali, utilizzando la rotazione dei terreni