Правильное питание как важнейшее слагаемое здорового образа жизни - Новости  - Администрация Железнодорожного района

vediamo quali sono le loro caratteristiche, quando andiamo a fare la spesa

Quando andiamo a fare la spesa, ci troviamo sempre di fronte ad una grande quantità di prodotti, ma se volessimo acquistare dei prodotti BIO, cosa dobbiamo guardare, per essere sicuri che veramente lo siano?

Ci sono vari tipi di etichettatura, con delle diciture simili ma che fanno molta differenza tra di loro.

Andiamo ad analizzare i vari casi.

Se sull’etichetta è presente la dicitura “PRODOTTO DA AGRICOLTURA BIOLOGICA”, significa che gli ingredienti che compongono ciò che stiamo andando ad acquistare, sono in larga percentuale provenienti da agricoltura BIO certificata. Per larga percentuale, si intende almeno il 95 percento di ciò che va a comporre il prodotto finale.

Se invece sull’etichetta è presente la dicitura “PRODOTTO CON ALMENO IL 70 PERCENTO DEGLI INGREDIENTI OTTENUTI DA AGRICOLTURA BIOLOGICA”, vuol dire, appunto che il prodotto è in gran parte composto da ingredienti provenienti da agricoltura biologica certificata, ma non a tal punto da poter essere considerato totalmente BIO. Infatti, come già detto, solo i prodotti che hanno raggiunto la soglia del 95% di ingredienti BIO può essere considerato veramente BIO. In questo specifico caso, poi, verrà dettagliata anche l’esatta percentuale degli ingredienti biologici presenti all’interno del prodotto.

Se, infine, troviamo la dicitura “PRODOTTO IN CONVERSIONE ALL’AGRICOLTURA BIOLOGICA”, ci troviamo di fronte ad un prodotto che viene regolarmente preparato con tutte le regole della produzione biologica da almeno 12 mesi, e le cui aziende sono in attesa della vera e propria certificazione.

Tra le diciture che obbligatoriamente dobbiamo trovare sull’etichetta, ricordiamo che deve essere presente il nome dell’organismo di controllo che ha certificato l’azienda come BIO e l’autorizzazione ministeriale